Oggi ci mettiamo la faccia!

FACCIAMO UN GIOCO?

vi faccio una domanda semplice ...

Alzate lo sguardo e per 5 secondi guardate gli oggetti che avete attorno

... fatto?

Bene bravi 8 + :) !

Ora ditemi quanti di questi sono stati realizzati a mano ... vi siete stupiti vero?

Molti di voi ci conoscono di persona, alcuni ci hanno conosciuto solo online e in tanti ci chiedono di conoscerci più da vicino prima di provare i nostri prodotti.

I nostri cammei fatti a mano, i nostri gioielli in corallo, gli orecchini in turchese hanno una storia, sono fatti realizzati artigianalmente da persone reali e non da macchine.

Perché no?… iniziamo a conoscerci!

La domanda che più spesso ci viene rivolta è: cosa significa il vostro nome Eredi di Jovon Bruno?

Jovon Bruno era mio padre che ci ha lasciati 20 anni fa e noi per amore e rispetto lo abbiamo voluto nel nome della azienda che lui stesso aveva creato: ecco perché ci chiamiamo Eredi di Bruno Jovon. Facciamo questo lavoro da tre generazioni e più precisamente dal 1934, addirittura da mio nonno Luciano, sempre nello stesso posto: il Ponte di Rialto a Venezia.

Ma oggi non ti racconterò di loro: sarebbe unicamente una promozione autoreferenziale e "non serve a nulla avere radici profonde se non ci si proietta verso il futuro".

Oggi ti parlerò del “metterci la faccia” perché come avrai notato nel nostro sito in homepage spiccano tre belle faccione sorridenti e poi casomai i prodotti: beh …. quei tre siamo noi (Gabriella, Marco e Alessio)

Vogliamo “Metterci la faccia” perché crediamo sia essenziale creare prima di tutto un rapporto di fiducia con i nostri clienti: pensiamo che le persone amino comprare ma odino chi gli tira la giacca per forzarle a farlo.

Così oggi ti mostrerò anche il dietro le quinte del nostro lavoro: è giusto che tu conosca tutte le persone che lavorano con noi e quale soluzione migliore se non mettere anche la loro faccia?

Partiremo da Giorgio il veterano del gruppo che attualmente serve con noi i clienti in negozio per poi passare a Mimmo che ci aiuta nella realizzazione di cammei e sculture in corallo.

Tutti i nostri cammei e coralli vanno però montati su oro e argento per diventare il “tuo gioiello” e qui entrano in gioco Marco e Ciro con il papà e lo zio Nunzio.

In poche parole ci sono gli incisori ma senza chi li monta non potreste mettervi per esempio i vostri bellissimi orecchini con cammeo che avete comprato online sul nostro sito.

Come molti di voi sanno il nostro negozio è sul Ponte di Rialto a Venezia ma i tempi ci hanno portato a metterci in gioco anche online e qui entrano in scena Monica (la nostra social media manager) che risponde a tutte le vostre curiosità sul web e Francesco che segue i vostri pacchi fino a destinazione (e nel corso degli anni abbiamo spedito in ogni angolo remoto del mondo).

Novità 2018/19

Dobbiamo ringraziare i nostri clienti fedeli perchè nel corso degli anni sono diventati tantissimi: sì anche tu che ci stai leggendo sei o magari sarai un nostro nuovo cliente.

Ecco che, per venire incontro alle vostre esigenze sempre più crescenti e perchè in ogni negozio di gioielleria che si rispetti c'è bisogno di una donna che consigli le signore ma soprattutto i signori per non farli cadere nel solito regalo non apprezzato, abbiamo assunto questa bellissima donna laureata in Storia dell'arte: Marika.

Ecco questi siamo noi, magari non belli e atletici come i modelli delle pubblicità che siamo abituati a vedere in televisione (tranne la mamma Gabriella, Marika e Monica che ovviamente sono bellissime) ma quelli che ti rispondono in chat, a un a mail o a una telefonata qualsiasi sia il tuo problema o la tua domanda …. Con queste facce qui!

Ti invito a scaricare gratuitamente il nostro libro sui cammei per diventare anche tu parte della nostra famiglia e ricevere la nostra Newsletter con notizie sui gioielli e promo dedicate a chi ci segue con passione!

Se hai amato questo articolo forse ti interesserà sapere: